L’intenzione, invece, age’ quella di suscitare indignazione civile

L’intenzione, invece, age’ quella di suscitare indignazione civile

Davide Zucco, impegnato nella costruzione di la personale mitologia ispirata alle community popolari elizabeth alla natura, per ”EvilDevil” sceglie la strada dell’happening e della contaminazione, tra pittura, installazione e musica elettronica. In ”Convergence” Jasmine Zimmerman interviene negli spazi di transito tessendo strutture con stringhe elastiche con le quali avvolgere age coinvolgere lo spettatore. beetalk A cura di Alfredo Sigolo. Fino al da: Perugi artecontemporanea

Ritrovamenti a Pompei. Esposta la raccolta di una decina di opere accomunate tutte dall’intensita’ del colore rosso: tonalita’ varied, sfumature che esaltano il colore ”pompeiano” che are available un velluto age’ steso sulla superficie. Fino al da: Artecontemporanea Verona

Abu Dis. Ce opere pittoriche di Piccolo non vogliono descrivere il men elizabeth l’ingiustizia; cosi’ facendo si correrebbe il rischio di banalizzarle age estetizzarle, rendendole accettabili l’osservatore. Fino al da: Federico Bianchi Modern Art

Personale di scultura. ’”Ho preso i piani, le diagonali, le curve ed i ferri age li ho spezzati. Poi ho preso dei cerchi ed ho spezzato anche loro. Perche’ non mi interessa la Forma ma il concetto di Forma age per quello agisco”( G.Spagnulo). Fino al 4/ da: Galleria Brera 1

Coordinatore del progetto Luca Massimo Barbero che con questa prima occasione intende avviare una serie di interventi specifici per questo particolare spazio progettato da Andrea Palladio a partire dal 1541. Per arricchirne l’identita’ di monumento di eccezionale valore storico-artistico. Fino al 4/ da: Ufficio Stampa Arte

Los angeles rassegna presenta la raccolta di opere di grande formato, dedicate alle memorie personal di gente comune age di personaggi noti, realizzate elaborando foto, documenti, lettere age altri piccoli frammenti della sfera affettiva

Frammenti di un discorso. Esposte circa 40 opere, realizzate in questi ultimi anni: sculture, fotografie e video, tutti gli strumenti espressivi che raccontano dell’opera unitaria del poliedrico artista italo-venezuelano. A cura di Liliana Grasso. Fino al da: Galleria Zerotre

L’idea elizabeth’ quella di abbinare al libro un segno architettonico della citta’: i portici, che per 14 chilometri abbelliscono il suo centro storico. Suddivisa per aree tematiche, questa libreria percorre via Roma che collega Porta Nuova a Piazza Castello. Fino al 30/9/2007 da: Fiera Libro Ufficio stampa

Opere pensate elizabeth generate appositamente per gli spazi espositivi, con la peculiarita’ di essere fruibili solo durante l’esposizione. Inizia oggi Michelle Gordon con la motion paint di cui il videomaker Javier Ideami realizzera’ un videos. Seguono irsoleimani elizabeth Valentina Romano, anche nello facility Fontaine. A cura di Antonella Pisilli Fino al da: Massimiliano del Ninno

Protagonista di questa manifestazione e’ il ”pubblico” che si da’ da food inventando iniziative, occasioni di scambio, di lettura, di gioco intorno electronic con il libro, aggregando cittadini, istituzioni, scuole, librerie, bar, societa’ sportive, cuochi elizabeth molto altro. da: Fondo Verri

Visioni estensi. Percorsi segreti. I suoi decollage digitali sono immagini fluttuanti ed evocative, che hanno il fascino della sovrapposizione emotiva dei ricordi elizabeth la suggestione della patina corrosiva del tempo sugli affreschi. Fino al da: Maria Livia Brunelli

Fino al da: Galleria Bianca Maria Rizzi

Stefano Fioresi – Mihailo Beli Karanovic – Luca Gastaldo. La mostra riunisce le ricerche di 3 giovani artisti la cui indagine si focalizza sul tema della rappresentazione urbana. La visione urbana consiste sempre piu’ in un’accumulazione di motivi e atmosfere, significati e forme storiche age simboliche.

Nel cuore della notte. Los angeles mostra presenta light-boxes, foto, video clip, in parte inediti, di cinque artisti italiani – Christian Caliandro, Francesco Carone, Semira Forte, Rafael Pareja, Giuseppe Teofilo – che si confrontano con un tema di grande fascino. A cura di Lia De Venere. Fino al da: Muratcentoventidue

Because of installazioni e la serie di fotografie in luoghi d’esposizione inusuali che si affacciano sulla piazza. A cura di Meridiano 12, un group di artisti, critici age curatori che dalla primavera del 2006 si occupa di ideazione, progettazione age realizzazione di eventi d’arte contemporanea. Fino al 30/9/2007 da: Beniamino Foschini

Lämna ett svar

Din e-postadress kommer inte publiceras. Obligatoriska fält är märkta *